FUEL MIX: OBBLIGO PER CHI HA IL FOTOVOLTAICO IN REGIME DI RITIRO DEDICATO (RID) – ***ATTENZIONE FINE OBBLIGO VEDI LINK IN FONDO!!!***

Anche quest’anno ricordiamo che chi ha realizzato un intervento in superbonus 110 e cioè ai titolari di convenzione di ritiro dedicato (RID) con il GSE, ha l’incombenza della pratica cosiddetta “fuel mix”.

Per tutti i contratti di RID (ritiro dedicato) esiste l’obbligo di inviare il cosiddetto “Fuel Mix Energetico” attraverso il portale GSE entro e non oltre il 31 Marzo 2023 (ma con letture da effettuarsi tra il 31/12/21 ed il 01/01/23).

Tutti i clienti possono procedere alle letture ed all’assolvimento dell’obbligo in modo autonomotramite il sito del GSE. Per comodità vi alleghiamo il link del portale riportante istruzioni e documenti.

https://www.gse.it/servizi-per-te/fonti-rinnovabili/fuel-mix

Ribadiamo che pertanto è possibile procedere in modo autonomo e che sul sito del GSE sono presenti le guide nonché i contatti (numero verde) qualora servisse supporto o ulteriori informazioni ed istruzioni in merito.

Le letture del contatore (che devono essere sempre e comunque prese dall’utente tramite le istruzioni riportate scritte e mostrate nel video sotto), per risultare valide, vanno segnate tra i giorni 31/12/2022 e 01/01/2023.

ISTRUZIONI PER RILEVARE I DATI DAL CONTATORE:

Per rilevare i dati del contatore è sufficiente premere il tasto presente sul contatore di scambio (cioè il contatore che era già presente presso la propria abitazione e non quello nuovo che è stato installato con l’allaccio del fotovoltaico), fino ad arrivare a lettura immissioni e segnarsi i dati che compariranno dopo immissioni periodo attuale, saranno 3 letture A1+ , A2+ e A3+)

Cliccando su link è possibile visionare il video con la spiegazione.

AGGIORNAMENTO DI FEBBRAIO 2024 – FINE OBBLIGO FUEL MIX. CLICCA QUI E LEGGI AGGIORNAMENTO IMPORTANTE !!!