SUPERBONUS 110: IL 90% DELLE AZIENDE HA PROBLEMI CON LA CESSIONE DEI CREDITI

Il processo del superbonus 110 sta seguendo un andamento davvero schizofrenico. Da un lato la valanga di richieste che quotidianamente registriamo, dall’altra l’aumento dei costi delle materie prime, dei materiali, dei trasporti e contemporaneamente la stretta degli istituti di credito sull’acquisizione dei crediti maturati dagli interventi. Siamo ormai alla fase conclusiva della prima parte del superbonus 110, quella che riguardava le case singole (salvo le imminenti elezioni non portino novità in merito a possibili rinnovi). E possiamo dire che nonostante le diverse problematiche incontrate in questi due anni di percorso, siamo molto soddisfatti di quanto siamo riusciti a realizzare. E vi spieghiamo anche il perché!

1)Perché assieme a Bioenergia abbiamo intrapreso due anni fa una scelta vincente, focalizzandoci su un pacchetto gestibile totalmente da un unico Player

2)Perché abbiamo deciso fin da subito di adoperare materiali top di gamma affinché i nostri clienti avessero prodotti efficienti e duraturi nel tempo.

3)Perché tutta la pratica dalla A alla Z è gestita da Partner solidi e pertanto il cliente non deve affrontare le difficoltà burocratiche della norma.

4)Perché abbiamo offerto un pacchetto che permettesse al cliente di non avere il rischio del credito e/o un’esposizione finanziaria importante, portando l’intervento in sconto fattura nella sua totalità.

5)Perché nonostante qualche ritardo sulle merci o qualche stop per adattare il processo alle molteplici variazioni normative abbiamo installato costantemente oltre 50 impianti al mese.

6)Perché in un momento di incertezza il nostro Partner Bioenergia ha avuto il coraggio di utilizzare le risorse finanziarie dell’azienda per proseguire su tutti i nostri cantieri.

7)Perché siamo riusciti a trovare i Partner finanziari giusti anche in un momento dove il 99% delle banche non acquistano più i crediti. Partner che hanno continuato anche se con dei rallentamenti a gestire le pratiche di cessione del credito.

Quindi, affrontando i problemi installativi, burocratici e finanziari tutti i giorni sappiamo quanto sia difficile “costruire, realizzare e portare a termine” interventi come questi. E proprio perché non è semplice, siamo fieri del nostro lavoro e siamo entusiasti dei risultati ottenuti per i nostri clienti (che ringraziamo per averci scelti e per le numerose testimonianze di stima e di affetto).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.