Attenzione arriva Caronte: caldo record (e chi se ne frega?)

Attenzione arriva Caronte: caldo recordcaronte

e chi se ne frega dice chi se ne può stare in ufficio o in casa comodamente davanti ad un climatizzatore…

Poi quando arrivano le bollette però… un pensiero al caldo che c’è stato lo si fa … clima no money

Abbiamo una risorsa pulita gratuità, immensa che potremmo sfruttare. Si chiama sole e così come gli altri elettrodomestici di casa, anche in casa tua potrebbe rinfrescarti (o riscaldarti gratuitamente)… Ormai questo caldo te lo paghi… ma forse sei ancora in tempo per evitare di pagare il primo freddo dei temporali settembrini… 

Ci devi pensare ora… per tempo … SFRUTTA GLI INCENTIVI!

 

5 comments
  1. Quest’estate se non avessi avuto il condizionatore mi sarei sciolto!
    E con il fotovoltaico installato mi sono sentito meno in colpa perché consuma un botto.

    1. Ciao Mike,
      il principio del raffreddamento è lo stesso che si utilizza l’inverno per il riscaldamento. Che siano split dei condizionatori per le mezze stagioni o che siano pompe di calore o che siano impianti solari termici ad integrazione al riscaldamento.
      Aumentare il comfort senza inquinare e senza aumentare i costi è un’ottima cosa. Sono d’accordo con te. Goditi il fresco del tuo clima!

  2. […] Sembra che sia in arrivo il missile artico. Freddo polare. Sei pronto? Hai preparato casa tua? Come ti riscalderai? Quanti soldi ti costerà questo riscaldamento invernale? Quest’estate con il caldo si è presentato lo stesso problema… (leggi qui). […]

  3. […] Eppure io già te lo avevo detto un anno fa parlandoti proprio di Caronte (luglio 2015).  […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.